lunedì 22 luglio 2013

Dignicap, evita caduta dei capelli durante la chemioterapia



Arriva Dignicap, il berretto che evita la caduta dei capelli durante la chemioterapia Lo speciale copricapo mantiene a basse temperature il cuoio capelluto, impedendo ai farmaci contro il cancro di danneggiare i follicoli piliferi

Alleviare le sofferenze causate da un tumore è un obiettivo che da sempre muove la medicina e la ricerca scientifica, che si spendono per cercare dei rimedi ai disagi fisici e psicologici che la malattia comporta.

Perdere i capelli durante la chemioterapia è senza dubbio tra questi, poiché espone la persona all’evidenza estetica del percorso drammatico che è costretta ad affrontare e perciò i ricercatori hanno studiato un modo per evitare la calvizie dovuta al trattamento.

Si tratta di Dignicap, uno speciale copricapo dotato di un dispositivo che mantiene la temperatura del cuoio capelluto prossima allo zero e che, riducendo il flusso di sangue, rende più difficile ai farmaci contro il cancro di raggiungere e danneggiare i follicoli piliferi.

La prima sperimentazione ben riuscita è quella effettuata su Miriam Lipton, una donna di San Francisco malata di tumore al seno, che due anni fa ha indossato un prototipo sperimentale del copricapo che l'ha aiutata a preservare la maggior parte dei suoi capelli.



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis
PER TABLET E PC

LE IMAGO
.
 ANCHE

PER CELLULARE

DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.



.

ECOLOGIA: PIANTE DA AVERE A CASA PER PURIFICARE L’ARIA

PIANTE DA AVERE A CASA

 PER PURIFICARE L’ARIA




Le nostre case pullulano di sostanze nocive alla salute.Sostanze chimiche provenienti da mobili e strutture, muffe, batteri e germi corrono insospettati nelle nostre dimore e vengono spostati qua e là dagli indumenti che indossiamo o dai fedeli amici a quattro zampe.
Il modo più ovvio per risolvere questo problema sarebbe quello di usare detersivi o disinfettanti, ma non è detto che sia la soluzione migliore, anzi, qualcuno preferisce optare per tattiche più naturali.
continua a leggere ...
ECOLOGIA: PIANTE DA AVERE A CASA PER PURIFICARE L’ARIA: Le nostre  case pullulano di sostanze nocive alla salute . Sostanze chimiche provenienti da mobili e strutture, muffe, batteri e germi...

.
.
.

sabato 6 luglio 2013

I muscoli facciali





I muscoli facciali
Definizione dei muscoli della faccia
I muscoli facciali sono i responsabili di tutte le espressioni che fai con il tuo volto. Questi sono inseriti nella pelle e la loro funzione è, giustamente, di riuscire a fare ogni sorta di movimenti attraverso il viso, da masticare a sorridere.

I muscoli facciale sono i muscoli più importanti della testa. Senza di loro, non esisterebbero in assoluto i movimenti facciali. Da masticare gli alimenti fino ad attivare un muscolo del viso per sorridere è possibile grazie ai muscoli del viso. È per questo che non è molto strano che con il passare del tempo iniziano a indebolirsi. Alla fine, sono i responsabili di ogni gesto che passa attraverso il viso.
Parlando in un modo molto più tecnico, i muscoli dell’espressione facciale (o muscoli mimici), si trovano sotto la pelle. Si differenziano dagli altri muscoli scheletrici, perché non hanno fasce o carcasse fibrose. Questi si distribuiscono attorno alle fessure facciali e in senso longitudinale: fessure orali, oculari, cavità nasale, pori acustici, ecc.
A sua volta, i muscoli facciali si dividono in quattro gruppi, la regione emicranica, La regione orbitaria, la regione buccale e i muscoli scheletrici. I muscoli della masticazione che consentono la digestione, comprendono quattro gruppi, temporale, masseteri, pterigoidei mediale e pterigoideo esterno.
I loro indebolimento, ovviamente provoca la comparsa di rughe sul viso e una ripercussione sul viso. È per questo che puoi mettere in pratica alcune interessanti terapie come lo yoga facciale, gli esercizi facciali o la terapia della risata, tra altri, che saranno un ottimo lavoro antirughe e contribuiranno alla cura della pelle.



leggi anche

 .
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.

 
.
  Guadagna soldi

.

.

.

clicca sui banner per saperne di piu'
.

.

lunedì 1 luglio 2013

Lettura Carte Gratis e Previsioni Estate


-
lettura carte gratis


CLICCA QUI SOTTO



Zodiaco 
 Previsioni estate 2013

per tutti i segni

zodiacali

.


iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.

 
.
  Guadagna soldi

.

.

.

clicca sui banner per saperne di piu'
.

.

Elenco blog Amici

  • FARMACI come DROGHE - . Il destrometorfano (conosciuto con la sigla DMX) è un principio attivo contenuto in alcuni farmaci per la cura del raffreddore ma se assunto in grandi ...
    5 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    5 settimane fa
  • LA NUTRIA - Le nutrie vengono mangiate da sempre in Sudamerica. La loro carne è infatti reputata talmente prelibata che la si associa spesso a quella di lepre e con...
    5 settimane fa
  • ZORBING - . Lo zorbing è un'attività ricreativa consistente nel rotolare in discesa lungo una collina chiusi in una grande sfera, generalmente di plastica traspare...
    5 settimane fa
  • IL CORRIDOIO DEGLI ICEBERG - L’ampio canale che va dalla Baia di Baffin, all’estremo nord, fino alla regione del Labrador e e all’isola di Newfoundland, per concludersi nell’Oceano ...
    5 settimane fa
  • ARMI BIOLOGICHE - . Le armi biologiche sono recentemente considerate armi terroristiche e messe al bando da svariate convenzioni internazionali, sebbene si sospetti che St...
    5 settimane fa

Elenco blog amici