venerdì 11 dicembre 2015

L'ASCESSO



Un ascesso è per definizione una raccolta di essudato purulento nei tessuti, negli organi o in spazi confinati. Esso rappresenta, infatti, un processo infettivo acuto caratterizzato da una raccolta purulenta (pus) in una cavità neoformata delimitata da una parete costituita da tessuto di granulazione.

L'ascesso si differenzia dall'empiema perché l'empiema è una raccolta purulenta che si crea all'interno di una cavità già presente.
La suppurazione è causata da infezione ad opera di microrganismi detti piogeni (streptococchi o stafilococchi). L'ascesso è caratterizzato da un decorso rapido e doloroso, con tutte le caratteristiche dell'infiammazione: dolore, calore, arrossamento, tumefazione e limitazione funzionale della parte colpita.

È caratterizzato da una regione centrale necrotica ricca di leucociti neutrofili e cellule necrotiche del tessuto, intorno alla quale vi è una zona di neutrofili vitali. All'esterno, la proliferazione di fibroblasti e di cellule parenchimali, unitamente a una vasodilatazione periferica, indicano l'inizio dei processi riparativi. I fibroblasti infatti creano con il tempo una parete di tessuto connettivo che limiterà la diffusione del processo infettivo. Si tratta della membrana piogenica, costituita da fibre di collagene prodotte dai fibroblasti.

La progressiva necrosi del tessuto determina l'aumento di volume dell'ascesso, che così facendo preme sui tessuti circostanti. Lo svuotamento può essere naturale o artificiale (indotto chirurgicamente).

Gli esiti possono essere:

maturazione: ovvero lo svuotamento dell'ascesso verso l'esterno o verso una cavità;
flemmone: il pus si diffonde nei tessuti circostanti seguendo le linee di minor forza, ad esempio in cavità preformate o guaine;
fistola: soluzione di continuo a forma di canale che mette in comunicazione l'ascesso con l'esterno o altra cavità;
piemia: pus che penetra nel torrente sanguigno portando con sé residui di materiale necrotico e particelle di microrganismi patogeni.
Nel caso di mancato svuotamento dell'ascesso questo può, se di modesta entità, essere riassorbito con formazione di una cicatrice; se di entità maggiore non si può avere riassorbimento e si avrà la formazione di una cisti.
I diversi tipi di ascesso includono:

ascesso della pelle
ascesso interno
ascesso dentale
ascesso cerebrale
ascesso di Bartolini
ascesso del fegato
ascesso del midollo spinale
ascesso anorettale
ascesso peritonsillare

L’ascesso della pelle spesso si sviluppa in un bozzo gonfio e pieno di pus sotto la superficie della pelle o su di essa. Gli ascessi sono spesso rossi e dolorosi. I foruncoli sono un comune tipo di ascesso. Se si possiede un ascesso della pelle, si potrebbero avere i seguenti sintomi:

bozzo liscio sotto la pelle che può sembrare duro e saldo
fragilità nell’area affetta
dolore, calore e rossore (eritema) nell’area affetta
ferita aperta o piaga chiusa
pus nell’area affetta che appare bianco o giallo e potrebbe fuoriuscire dall’area affetta
temperatura corporea alta (febbre)
brividi
Gli ascessi della pelle hanno in genere un diametro di 1-3 cm, tuttavia la misura può variare. La pelle che ricopre l’ascesso è molto sottile.Gli ascessi interni che si sviluppano nel corpo sono molto più difficili da identificare rispetto agli ascessi della pelle. Si possono sviluppare all'interno di un organo, come nei polmoni o nel cervello o negli spazi fra gli organi, causando dolore nell'area affetta. I sintomi dell’ascesso interno possono essere:

fastidio nell’area affetta dall’ascesso
generale sensazione di malessere
alta temperatura corporea (febbre)
dolori addominali
I sintomi di alcuni tipi di ascessi più profondi possono includere:

perdita di peso
mancanza di appetito
dolore e sensibilità
sonnolenza (affaticamento)
inappetenza
diarrea
necessità di urinare spesso
Si potrebbero avvertire anche altri sintomi a seconda di dove si trova l’ascesso. Per esempio, se si ha un ascesso dentale si potrebbe avere mal di denti, gonfiore, un cattivo sapore in bocca e l’alito potrebbe risultare pesante.Un ascesso del seno può causare rossore, dolore ed escrezione dal capezzolo.I sintomi di un ascesso cerebrale possono prevedere:

ma di testa
confusione
temperatura corporea alta (febbre)

Chiunque può sviluppare un ascesso in qualche parte del corpo. Gli ascessi sono causati da un’infezione alla radice di un pelo o da una ghiandola sudorifera bloccata. Gli ascessi della pelle sono molto più comuni nelle persone affette da diabete. Gli ascessi interni spesso si sviluppano come complicazione di una malattia esistente; accade, infatti, di avere un ascesso delle tonsille dopo una forte tonsillite. Questa rara malattia è conosciuta come ‘quinsy’. Le persone affette da una malattia precedente o da un danno al proprio sistema immunitario sono più soggette ad essere colpite da un ascesso interno.



Molti ascessi sono causati da un’infezione batterica.Quando i batteri penetrano nel corpo, il sistema immunitario prova a combattere l’infezione mandando i globuli bianchi nell'area affetta. I globuli bianchi (polimorfi) li uccidono e poi muoiono. Non appena i globuli bianchi attaccano i batteri, possono subentrare un’infiammazione (gonfiore) e la morte del tessuto vicino, causando la formazione di una cavità. L’ascesso può estendersi e diventare più doloroso appena l’infezione produce ulteriore pus. Gli stafilococchi e gli streptococchi sono i più comuni tipi di batteri che causano gli ascessi della pelle in determinate parti del corpo, come:

testa e collo
arti
ascelle
torso

L’ascesso può presentarsi nell'addome (nella pancia) e può essere causato da:
un’infezione
uno strappo (una rottura) dell’intestino
una lesione
un’operazione all’addome
Un ascesso può formarsi nel corpo quando i batteri si diffondono a partire da un’infezione esistente. Per esempio, un ascesso del polmone può verificarsi come risultato di un’infezione batterica che è già presente nei polmoni, come una polmonite (un’infiammazione del tessuto del polmone). I batteri possono anche diffondersi da altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno. Gli ascessi interni tendono a presentarsi nelle persone che hanno un problema di salute preesistente. Per esempio l’ascesso cerebrale può svilupparsi dopo una grave ferita in testa. Gli ascessi interni possono a volte svilupparsi anche nelle persone il cui sistema immunitario è danneggiato, come quelli affetti da HIV e AIDS o quelli che sono sotto chemioterapia per il cancro.

I fattori di rischio dell' ascesso sono:
trauma in una specifica area del corpo
sistema immunitario debole
qualsiasi materiale estraneo al corpo e interno a esso
sistema di drenaggio nel corpo bloccato
accumulo di fluidi nei tessuti del corpo
ematoma (un grumo di sangue accumulato fuori un vaso sanguigno)

Un piccolo ascesso della pelle si riassorbe in modo naturale e scompare senza alcun trattamento. Gli ascessi più gravi possono essere curati con antibiotici per ripulire l’infezione o anche chirurgicamente per drenare via il pus. Senza una cura adeguata, un ascesso potrebbe continuare ad espandersi diventando più doloroso e rischiando addirittura di scoppiare.

Nei Paesi tropicali l’agente infettivo può essere costituito da un’ameba, che determina un ascesso epatico.

Gli ascessi sterili sono a volte una forma più lieve della stesso processo non causata da germi, ma da irritanti non viventi come la droga. Se un farmaco iniettato come la penicillina non è assorbito, rimane dove è stato iniettato e può causare irritazione sufficiente a generare un ascesso sterile, sterile perché non è coinvolta l’infezione. Gli ascessi sterili sono abbastanza suscettibili a trasformarsi in duri grumi solidi come cicatrici, piuttosto che sacche di pus.

L’alternare caldo e freddo può anche aiutare aiutare il corpo a riassorbire l’ascesso. Ci sono due rimedi omeopatici che lavorano per riequilibrare il corpo in relazione alla formazione di un’ascesso, la silice e Hepar Sulphuris. Nei casi di ascessi settici, impacchi di bentonite (bentonite e una piccola quantità di polvere Hydrastis) possono essere utilizzato per estrarre l’infezione della zona.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • PAURA DI AMARE - . Ogni essere umano ha paura di qualcosa. Molti soggetti sperimentano una paura di innamorarsi, o di instaurare una relazione dove alla base vi sia un ...
    1 settimana fa
  • AMOR SACRO E AMOR PROFANO - . “Amor sacro e Amor profano” è il titolo che abitualmente si da ad uno dei capolavori di Tiziano, gemma della Galleria Borghese. Il quadro è un’opera di...
    2 settimane fa
  • LACRIME - La lacrima è uno strano tatuaggio ha di solito un significato particolare, specialmente nel mondo delle gang e della criminalità: l’interpretazione camb...
    3 mesi fa
  • PESCE VOLPE - Aristotele, nel suo Historia Animalia, parlava dello squalo volpe: il pensatore e scienziato greco descriveva questi squali come animali molto astuti, p...
    3 mesi fa
  • MIASMI - . Cattivi odori, persistenti e fastidiosi. Il tipo di inquinamento idrico può essere di natura chimica, fisica o microbiologica e le conseguenze possono c...
    3 mesi fa
  • PANE E FRUTTA - Il pane unito a confettura, miele, ecc. non viene digerito bene; ogni amidaceo infatti male si trasforma qualora sia associato a dello zucchero. La dige...
    3 mesi fa

Elenco blog amici

  • Berlusconi paga i boss di Cosa nostra - Mafia, l’appunto dimenticato nello studio di Giovanni Falcone: “Berlusconi paga i boss di Cosa nostra” "Cinà in buoni rapporti con Berlusconi. Berluscon...
    2 giorni fa
  • Il Bitcoin Rischia - La sequenza di incidenti e crolli delle principali piattaforme che ha interessato i principali servizi online di exchange e wallet, ovvero le piattafor...
    2 giorni fa
  • PuntoG : Orgasmo Femminile - LA RICERCA DEL PUNTO G Punto G, croce e delizia per tanti uomini. Sappiamo bene che l’ansia da prestazione degli uomini è proprio legata alla capacità d...
    1 mese fa
  • Rifacimento Bagni - *Ristrutturazione Totale Completa* *Rifacimento Bagni* *Falegname* *Impianto Elettrico* *Posa Parquet* *Imbiancatura o Stucco Veneziano* *Impianto Gas* *Po...
    1 mese fa
  • ALEGRIA - *Alegria* *Come un lampo di vita* *Alegria* *Come un pazzo gridare* *Alegria* *Del delittuoso grido* *Bella ruggente pena,* *Seren* *Come la rabbia di ama...
    2 mesi fa