lunedì 14 dicembre 2015

L'ORZAIOLO



Nella medicina popolare l’orzaiolo veniva considerato simile all’affascino o malocchio e lo si poteva volontariamente o no mandare ad una persona. In alcune località d’Italia si crede che se si mangia vicino ad una donna incinta, senza offrirle nulla, questa può “mandargli l’orzaiolo” oppure l’orzaiolo comparirebbe se si vede un uomo urinare o se si è persone molto avare, sempre secondo le leggende. A dicembre, la tradizione vuole che si preghi Santa Lucia perché curi la salute dell’occhio e tenga lontani gli orzaioli. Secondo la medicina popolare l’orzaiolo si cura recitando preghiere e avvalendosi di oggetti per effettuare il rito: una bottiglia d’olio in cui guardare dentro a digiuno, ago e filo (usati simbolicamente), uno spicchio d’aglio ed un coltello (simbolico), oggetti benedetti, oggetti in oro, batuffoli di acqua e bicarbonato da lasciar seccare e chiavi da usare secondo il rituale scelto dalla donna di medicina (guaritrice).

La causa principale è l’infezione da stafilococco, che s’insinua nella ghiandola scatenando la flogosi della stessa. A ciò si può aggiungere un’eccessiva produzione di sebo che aumenta l’infiammazione.

Fattori che agevolano la comparsa dell’orzaiolo:

trucco non rimosso;
uso di vecchi cosmetici;
uso di oggetti infetti;
scarsa igiene;
malattie pregresse della palpebra come blefarite o congiuntivite;
disfunzioni ormonali o immunitarie;
prolungato contatto con acqua clorata o salata.
Se la pelle non viene detersa bene ogni giorno, se ci si scorda di rimuovere il trucco, se si condividono oggetti personali con chi ha già un orzaiolo o se si ha avuto recentemente un’infezione della palpebra si è maggiormente esposti. In alcuni casi può capitare di sfregarsi il naso, dove risiedono i batteri dello stafilococco e poi ci si toccano gli occhi, questo è un modo comune con cui il batterio attacca le ghiandole della palpebra.

L’orzaiolo è solitamente doloroso e causa lacrimazione e difficoltà nel muovere la palpebra.



Esistono due tipi di orzaiolo:
interno: si verifica quando è oggetto d’infiammazione una ghiandola dei Meibomio, ovvero una ghiandola lacrimale situata all’interno della palpebra. Si presenta come un granello rosso che impiega un po’ di tempo per guarire.
esterno: si verifica quando l’infiammazione da stafilococco, colpisce una ghiandola di Zeiss, ovvero ghiandole sebacee, che si trova sul bordo esterno delle ciglia. Si presenta come un granello giallo che guarisce da solo in poco tempo.
Gli orzaioli non sono da sottovalutare, in quanto si tratta di una parte delicata e l’ascesso se non vien curato bene può lasciare dei segni. Se compare un orzaiolo, dobbiamo rivedere alcuni dei nostri gesti della routine quotidiana per la pulizia del viso oppure dobbiamo sospettare un attacco batterico in corso.
Generalmente il medico può diagnosticare un orzaiolo semplicemente guardandolo. Va comunque distinto da uno xantelasma, un papilloma o una cisti (come ad esempio il calazio)
Non cercare mai di strizzare un orzaiolo, in quanto si rischia di propagare l'infezione; occorre lasciare che si risolva spontaneamente. Se l'orzaiolo cronicizza va trattato come un calazio.

In presenza di orzaioli ricorrenti si può trattare la palpebra con pomate a base di antibiotici (per esempio eritromicina) appositamente preparate per uso oftalmico.

La normale pulizia dell'occhio aiuta a prevenire l'orzaiolo; occorre comunque sempre avere le mani pulite prima di toccarsi gli occhi. In soggetti predisposti, occorre rimuovere con attenzione gli eccessi di sebo dalle ciglia, ad esempio pulendole con shampoo per bambini; ciò aiuta a mantenere puliti i dotti escretori delle ghiandole.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

1 commento:

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • FARMACI come DROGHE - . Il destrometorfano (conosciuto con la sigla DMX) è un principio attivo contenuto in alcuni farmaci per la cura del raffreddore ma se assunto in grandi ...
    4 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    4 settimane fa
  • LA NUTRIA - Le nutrie vengono mangiate da sempre in Sudamerica. La loro carne è infatti reputata talmente prelibata che la si associa spesso a quella di lepre e con...
    4 settimane fa
  • ZORBING - . Lo zorbing è un'attività ricreativa consistente nel rotolare in discesa lungo una collina chiusi in una grande sfera, generalmente di plastica traspare...
    4 settimane fa
  • IL CORRIDOIO DEGLI ICEBERG - L’ampio canale che va dalla Baia di Baffin, all’estremo nord, fino alla regione del Labrador e e all’isola di Newfoundland, per concludersi nell’Oceano ...
    4 settimane fa
  • ARMI BIOLOGICHE - . Le armi biologiche sono recentemente considerate armi terroristiche e messe al bando da svariate convenzioni internazionali, sebbene si sospetti che St...
    5 settimane fa

Elenco blog amici