sabato 19 dicembre 2015

BACIARE IL CANE



Secondo un recente studio gli amici i nostri cuccioli potrebbero essere un serio rischio per la nostra salute. I veterinari inglesi hanno stilato una lista delle malattie potenzialmente letali che i cani potrebbero trasmettere ai loro padroni. Ma ci sono anche studiosi che insistono nel ripetere che i benefici che i cuccioli portano nella nostra vita siano molto superiori ai potenziali rischi...

Importante tenere sempre in considerazione che alcune malattie possono utilizzare il cane come veicolo di trasmissione. Ad esempio la tubercolosi che Fido può prendere dal contatto con una mucca o da carne contaminata, ma anche da una probabile rissa con un tasso selvatico, la malattia può raggiungere l’animale e i polmoni dell’uomo. Ma non è la sola, anche l’usanza di utilizzare spazi verdi e parchi comuni può trasformarsi in veicolo di trasmissione, in particolare dell’ascaridiasi. Sfruttatori virali che da uova possono trasformarsi in parassiti lunghi anche 14 cm, nell’uomo possono raggiungere polmoni, cervello e intestino.
Anche la tenia potrebbe colpire l’uomo, in particolare la Echinococcus, molto pericolosa che recentemente ha fatto il suo ritorno nel territorio gallese. Il cane, ingerendo carne contaminata, viene colpito dal parassita che cresce nell’animale e produce uova poi eliminate tramite le feci. Ma solo leccando il viso del proprietario avviene il contagio, lo stesso veicolo per dimostrare affetto è spesso utilizzato per scoprire il mondo circostante. Ciò comporta il contatto anche con animali morti e pericolosi come ratti, piccioni e volpi. In questo caso i cadaveri leccati o ingeriti diventano centro di diffusione del campylobacter o salmonella. Gli stessi ratti possono infettare le acque con la loro urina che, se ingerite, producono la leptospirosi con sintomi nell’uomo simili all’influenza ma che possono evolvere in modo drastico.

Esistono anche parassiti e insetti facilmente assimilabili attraverso scampagnate in zone acquitrinose ma anche pozzanghere capienti, come il Crypto che favorisce la cryptosporidiosi che colpisce ferocemente l’intestino. La lingua, anche in questo caso, è veicolo di trasmissione diretta. Anche la scabbia può diventare pericolosa per l’uomo, per questo è importante che il cane venga curato in modo preciso. Infine la tigna, tipica dei gatti, diventa veicolo di contagio anche per l’uomo solo accarezzando l’animale con la cute infiammata. L’unico modo per prevenire malattie e infezioni è quello di curare correttamente il cane seguendo l’iter delle vaccinazioni proposte dal veterinario, ma anche mantenendo l’ambiente domestico pulito e sano lavando le mani con cura. Sarebbe bene non condividere piatti e letto con Fido, ma una sana convivenza e piccole accortezze igieniche possono impedire la diffusione di virus e la trasmissione dei batteri. Farsi leccarle il viso da Fido, per quando bello e dolce possa risultare, potrebbe un modo rapido per esporsi alle malattie. Ovviamente anche in questo caso qualche piccola limitazione potrà risultare utile per una vita insieme sana e perfetta.




Potrebbe sembrare che i cani siano un centro epidemico semovente, ma la maggior parte delle malattie può essere prevenuta tramite vaccinazioni, cure specifiche e buon senso.

Lavati sempre le mani dopo aver toccato il tuo cane ed evita di farti leccare il viso, mangiare dagli stessi piatti e farli stare sul letto.

E nonostante i cani in un certo senso siano un rischio per la tua salute, la maggior parte degli esperti è concorde nel considerare i cani come un ottimo modo per rendere i bambini più forti e in salute, oltre a rafforzarli nei confronti delle allergie.

Che il cane fosse amico dell'uomo era cosa già assodata, ma era impensabile che potesse arrivare a tanto. Un bacio del nostro cane potrebbe farci bene: i microbi contenuti nel suo intestino avrebbero infatti l'effetto di probiotici sul nostro organismo, consentendoci di rafforzare le difese immunitarie e migliorare il benessere psico-fisico. Praticamente come uno yogurt. Almeno questa è l'ipotesi di alcuni studiosi dell'università dell'Arizona. Ora, però, per verificare se le loro intuizioni sono corrette stanno cercando dei volontari che abbiano più di 50 anni di età e la voglia di avere l'animale domestico in casa per un periodo di tre mesi.

"Ciò che esattamente vogliamo verificare è se il cane agisca come uno yogurt nell'avere un effetto probiotico", spiega Kim Kelly, una delle ricercatrici. "Pensiamo che i cani potrebbero funzionare come probiotici per migliorare la salute dei batteri che vivono nel nostro intestino. All'insieme di questi batteri, detto microbiota, è sempre più riconosciuto un ruolo essenziale per la nostra salute mentale e fisica, soprattutto con l'avanzare dell'età", aggiunge Charles Raison, un altro dei ricercatori. Ai partecipanti allo studio verranno fatti tre controlli con metodi non invasivi, per valutare i cambiamenti nella flora intestinale e altri indicatori di benessere psico-fisico sia per il cane che del padrone. Le spese veterinarie e per il cibo saranno a carico dei ricercatori e trascorsi i tre mesi sarà possibile adottare il cane. Per partecipare bisogna però non aver preso antibiotici nei sei mesi precedenti e non aver vissuto con un altro cane.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • FARMACI come DROGHE - . Il destrometorfano (conosciuto con la sigla DMX) è un principio attivo contenuto in alcuni farmaci per la cura del raffreddore ma se assunto in grandi ...
    4 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    4 settimane fa
  • LA NUTRIA - Le nutrie vengono mangiate da sempre in Sudamerica. La loro carne è infatti reputata talmente prelibata che la si associa spesso a quella di lepre e con...
    4 settimane fa
  • ZORBING - . Lo zorbing è un'attività ricreativa consistente nel rotolare in discesa lungo una collina chiusi in una grande sfera, generalmente di plastica traspare...
    4 settimane fa
  • IL CORRIDOIO DEGLI ICEBERG - L’ampio canale che va dalla Baia di Baffin, all’estremo nord, fino alla regione del Labrador e e all’isola di Newfoundland, per concludersi nell’Oceano ...
    4 settimane fa
  • ARMI BIOLOGICHE - . Le armi biologiche sono recentemente considerate armi terroristiche e messe al bando da svariate convenzioni internazionali, sebbene si sospetti che St...
    5 settimane fa

Elenco blog amici