sabato 16 luglio 2016

IL FORMICOLIO



Il formicolio a mani e gambe è una sensazione anormale che, oltre a generare fastidio, è anche motivo di preoccupazione, poiché non sappiamo cosa lo causa. Anche se il formicolio di solito interessa diverse parti del corpo, si presenta con maggiore frequenza nelle mani, nei piedi, nelle braccia o nelle gambe. All’inizio lo ignoriamo, ma quando si avverte di frequente e senza una ragione concreta, significa che c’è qualcosa che non va bene nel nostro organismo, è il sintomo di qualche malattia.

Esso può essere causato da un’ampia varietà di condizioni, come ad esempio una lesione da compressione (es. frattura o lussazione, ernia discale, lesione al collo o alla schiena, sindrome del tunnel carpale, lesione alla testa, pressione a carico di un nervo, dovuta ad una massa crescente o ad un tumore, permanenza nella stessa posizione per troppo tempo, causando la compressione di un nervo).

Il formicolio agli arti può essere dovuto, però, anche a malattie (es. diabete, tiroide inattiva o ipoattiva, infezioni come l’Herpes zoster, sclerosi multipla, crisi epilettiche o convulsioni, ictus, attacco ischemico o transitorio). Altre cause includono: abuso di alcolici o tabacco, carenza o eccesso di vari minerali come calcio, sodio, potassio, avvelenamento da metalli pesanti, effetti collaterali o interazioni di determinati farmaci, esposizioni a radiazioni o radioterapia, carenza di vitamina B12. Il formicolio può accompagnare altri sintomi, variabili a seconda della malattia, tra cui: pelle bluastra o fredda, intorpidimento o dolore nella stessa zona o nell’area circostante il punto interessato, debolezza muscolare, eruzione cutanea specie ad un solo lato del tronco, crisi epilettiche o convulsioni, improvvisi cambiamenti a carico della vista, perdita della vista o dolore oculare.

Il formicolio può essere uno dei sintomi della cosiddetta ipoestesia, una perdita della sensibilità, accompagnata da questa fastidiosa sensazione. Nel caso in cui avvertiate questi sintomi, bisogna fare molta attenzione perché potrebbe essere un disturbo tutt’altro che passeggero.

Quando una persona presenta problemi circolatori, è possibile che ogni tanto avverta una sensazione di formicolio. Si può avvertire questa sensazione anche nel caso di fatica e/o esaurimento nervoso. 

La malattia di Buerger è associata al consumo di tabacco. All’inizio si presenta con un dolore provocato dalla mancanza di flusso sanguigno a mani e piedi, condizione conosciuta come claudicatio intermittens. La persona avverte un formicolio costante e le si addormentano le mani, in seguito le dita di mani e piedi. Questa patologia è molto delicata, poiché se non viene tratta può, presentare complicazioni come la necrosi.



Il diabete è una delle malattie più comuni al giorno d’oggi, che si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue aumentano. Il formicolio è un sintomo tipico di questa malattia, poiché si può presentare un flusso sanguigno insufficiente che di conseguenza può provocare questa fastidiosa sensazione di formicolio nelle gambe e nei piedi. Questo sintomo può indicare la presenza di ulcere, che bisogna trattare in tempo per evitare la formazione di necrosi.

Mani e gambe che si addormentano e formicolano è uno dei primi sintomi che si presenta nelle persone che soffrono di sclerosi multipla. Questa malattia può presentare, inoltre, sensazione di bruciore e maggiore sensibilità. Questo tipo di sensazioni dipendono dall’insufficienza del flusso sanguigno nelle zone interessate e da problemi al sistema nervoso.

La polineuropatia demielinizzante infiammatoria acuta o AIDP (sigla in inglese) è una di quelle malattie poco comuni che impedisce ai nervi di inviare segnali ai muscoli del corpo. Il formicolio è uno dei sintomi di questa malattia, e di solito si presenta nei piedi e nelle gambe, anche se col passare del tempo si estende anche alle braccia e alle mani.

Il formicolio alle estremità che di solito molte persone avvertono durante la notte può essere associato anche al disturbo noto come sindrome delle gambe senza riposo. Il formicolio è uno dei principali sintomi, ma non l’unico. Chi ne soffre può anche avvertire dolore, crampi e prurito, accompagnati da problemi di insonnia poiché diventano più forti durante le ore notturne. Questa sindrome può essere causata da anemia, insufficienza renale o neuropatie periferiche.

Il formicolio può essere lieve e derivare dalla semplice pressione a carico di un nervo, come quando un piede o una gamba si intorpidiscono (comunemente definiti "addormentati") dopo essere stati seduti nella medesima posizione per lungo tempo.

In alcuni casi, il formicolio può essere un sintomo di una condizione estremamente grave che necessita di essere valutata immediatamente in un contesto di emergenza. Occorre chiamare il 118 quando l’individuo sperimenta sintomi gravi come: variazione del livello di coscienza o vigilanza, variazione dello stato mentale o improvviso cambiamento del comportamento (es. stato confusionale, delirio, letargia, allucinazioni), incontinenza fecale, confusione nell’esprimersi o non essere in grado di parlare, intorpidimento o debolezza ad un solo lato del corpo, paralisi, parestesia a seguito di una lesione a testa, collo o schiena, improvvisi cambiamenti a carico della vista, perdita della vista o dolore oculare, movimento incontrollabile, incontinenza urinaria. Quando il formicolio si presenta in modo continuato, invasivo e si ha la sensazione che si stia spandendo in un’aria più vasta del corpo , è indispensabile rivolgersi allo specialista, che è in grado di guidarci nell’individuazione di ventuali patologie gravi che possono associarsi a un disagio apparentemente innocuo come la parestesia.

La terapia medica varia in base al tipo di disturbo sotteso dietro ai formicolii. Se sono passeggeri e causati dalla pressione continuata di un nervo, è possibile mettere in atto semplici azioni mirate a farlo passare più rapidamente (es. per svegliare un piede intorpidito, basterà esercitare una pressione per alcuni secondi, con la punta del piede verso l’alto e il tallone a contatto con il pavimento oppure massaggiando delicatamente la parte interessata finchè il formicolio cesserà di infastidire. E’ utile anche far scorrere dell’acqua fredda sull’area del corpo colpita. Se dietro la parestesia si nasconde una carenza vitaminica, l’assunzione di una dosa giornaliera di integratori potrebbe risolvere il problema. Nel caso di formicolio come conseguenza di una reazione allergica scaturita dal contatto con metalli pesanti, rivolgetevi ad un allergologo. Nel caso in cui dietro la parestesia sia causata da una carenza vitaminica, l’assunzione di una dose tal senso, può essere necessario indagare sulle cause rivolgendosi a un bravo allergologo.
Per evitare il formicolio ai piedi e alle dita dei piedi, tra i più diffusi, evitate di indossare i tacchi alti o le calzature che stringono troppo le dita o, se proprio non riuscite ad abbandonare quest’abitudine, avvaletevi dell’aiuto delle solette. Occhio a non praticare allenamenti ad alto impatto, facendo stretching prima di fare esercizi fisici, anche qui con scarpe adeguate da corsa e da ginnastica su superfici piane. Scegliete validi sport alternativi che non provocano formicolii, tra cui nuoto e ciclismo, cercate il più possibile di perdere peso perché è risaputo che sovrappeso e obesità aumentano questa fastidiosa sensazione. Dato che lo stare seduti a gambe incrociate o accavallate per lunghi periodi può portare ad una certa insensibilità, cambiate spesso posizione per aiutare la circolazione sanguigna e liberare le arterie strozzate. Indossate calze a compressione e calzini per aumentare la sensibilità delle dita, riducete l’alcol e tenete i piedi a caldo con una coperta riscaldata.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • CAFFE' AMARO - Per trarre migliori benefici dal caffè è assolutamente necessario prendere il caffè amaro, ossia senza l'aggiunta di zucchero o altri dolcificanti che n...
    4 giorni fa
  • LA PIPI' DEL CANE - . Molti cani si emozionano e fanno pipì sul pavimento se arriva qualcuno, o quando il padrone torna a casa dal lavoro. Nel cucciolo l’urinazione è una re...
    4 giorni fa
  • ICEBERG GIGANTE - Il super-iceberg si è staccato dalla piattaforma antartica Larsen C e adesso si deve far fronte alle inevitabili conseguenze. Si chiama A68 ed è uno dei...
    1 settimana fa
  • NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE - L’immagine mariana della Madonna di Guadalupe rappresenta un eccezionale testimonianza catechetica, che permette anche agli indigeni più umili di compre...
    1 settimana fa
  • VENDITA di SIGARETTE e MINORI - . Fin dal 1934, il Regio Decreto 2316, “Testo unico delle leggi sulla protezione e l’assistenza della maternità e dell’infanzia”, stabilisce, all’art. 2...
    2 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    3 mesi fa

Elenco blog amici