mercoledì 23 settembre 2015

Gravidanza e Voglie



Le ‘voglie’ non hanno alcun fondamento scientifico: nel senso che non c’è alcuna correlazione tra presunte voglie insoddisfatte durante la gravidanza e la comparsa di chiazze, di qualunque tipo, alla nascita.

Sembra che queste dicerie abbiamo una origine medioevale periodo in cui le donne non avevano mota considerazione. A quei tempi qualsiasi “difetto” a carico del neonato veniva imputato alla madre e a qualcosa che aveva  commesso durante la gravidanza. Ci fu un periodo in cui i bambini che nascevano con angiomi erano additati come marchiati dal demonio. In alcuni casi venivano pure uccisi  e le madri ripudiate. Ai giorni nostri è rimasta per fortuna solo la parte più folkloristica di questa faccenda e che non ha alcun fondamento scientifico.

In genere questa macchie sulla pelle hanno carattere ereditario che nulla hanno a che vedere con quello che si è mangiato o meno in gravidanza.

In realtà la presenza di queste macchie scure sulla pelle non c’entrano niente con il mancato soddisfacimento delle voglie, perché sono il risultato di una concentrazione di melanina se sono scure e della dilatazione di capillari sottocutanei nel caso in cui siano rosse o rosate; inoltre, un altro mito da sfatare è che queste macchie siano in qualche modo dannose per il bambino: sono semplicemente delle piccole alterazioni del tutto benigne.



A prescindere dalle credenze popolari, le voglie in gravidanza sono legate al particolare momento che sta vivendo l’organismo della donna e ai cambiamenti ormonali che comportano delle alterazioni nel gusto e nell’olfatto della gestante, che spesso si trova a desiderare un particolare cibo e a detestare un odore fino a poco prima gradito.

Con il progredire della gravidanza aumenta anche l’appetito e il bisogno di incamerare più calorie del solito, che spesso si concretizza nel desiderio di cioccolato e dolci, anche per compensare le fragilità che in genere una donna ha in questo periodo così delicato.  Nei limiti della prescrizione di una particolare dieta da parte del ginecologo, si possono soddisfare le voglie della futura mamma, anche se risultassero un po’ elaborate o difficili da reperire, consci del fatto che questa “voglia” è legata ai cambiamenti che essa sta vivendo.

Alcune ricerche affermano che il 68% delle donne in gravidanza desiderano qualcosa di specifico in un determinato momento della gravidanza. Come  il cioccolato, o le patatine, o i sottaceti tanto per fare alcuni esempi.

Non tutte le voglie però sono uguali e in persone diverse potrebbero avere significati diversi.

Per alcune è solo un desiderio che non richiede di essere soddisfatto, almeno non subito per altre è invece qualcosa di irresistibile e che va accontentato immediatamente.

Delle volte si tende a pensare anche che una voglia sia determinata dalla richiesta del nostro corpo di un particolare elemento nutritivo che è scarso o mancante. Questo può essere vero se ad esempi abbiamo una forte necessità di introdurre liquidi o mangiare frutta e verdura, lo stesso discorso non si può fare ovviamente se  abbiamo voglia di un patto di fritto o di un pezzo di cioccolato.



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • CAFFE' AMARO - Per trarre migliori benefici dal caffè è assolutamente necessario prendere il caffè amaro, ossia senza l'aggiunta di zucchero o altri dolcificanti che n...
    5 giorni fa
  • LA PIPI' DEL CANE - . Molti cani si emozionano e fanno pipì sul pavimento se arriva qualcuno, o quando il padrone torna a casa dal lavoro. Nel cucciolo l’urinazione è una re...
    5 giorni fa
  • ICEBERG GIGANTE - Il super-iceberg si è staccato dalla piattaforma antartica Larsen C e adesso si deve far fronte alle inevitabili conseguenze. Si chiama A68 ed è uno dei...
    1 settimana fa
  • NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE - L’immagine mariana della Madonna di Guadalupe rappresenta un eccezionale testimonianza catechetica, che permette anche agli indigeni più umili di compre...
    1 settimana fa
  • VENDITA di SIGARETTE e MINORI - . Fin dal 1934, il Regio Decreto 2316, “Testo unico delle leggi sulla protezione e l’assistenza della maternità e dell’infanzia”, stabilisce, all’art. 2...
    2 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    3 mesi fa

Elenco blog amici