sabato 23 gennaio 2016

LA GERONTOFILIA



La gerontofilia deriva dal greco geron che significa anziano e philia cioè amore, affinità e indica l'attrazione sessuale specifica, tendenzialmente esclusiva, verso persone anziane da parte di persone molto più giovani. È considerata una perversione sessuale, una parafilia in quanto il soggetto è sessualmente attratto solo ed esclusivamente da persone anziane. Tale forma di attrazione può assumere un carattere aggravante nel caso in cui il soggetto anziano sia incapace di intendere o volere oppure costretto a subire forme di sessualità rispetto alle quali esso non sia consenziente. È interpretata come equivalente edipico.

Nel linguaggio comune il termine gerontofilia assume un significato diverso e definisce quel tipo di relazione che lega una persona particolarmente giovane, più frequentemente una donna, a un'altra di età molto più avanzata.

Le cause possono essere rintracciate nel mancato superamento del complesso di Edipo (complesso che porta il bambino a rivaleggiare con il genitore dello stesso sesso per ottenere l’amore esclusivo del genitore del sesso opposto) o del complesso di Elettra (complesso che evidenzia l’attrazione della figlia verso il padre).Si tratta certamente di una manifestazione della sessualità insolita che non deve essere necessariamente etichettata come “sbagliata” o “anormale” ma che diventa tale nel momento in cui l’oggetto di attrazione è una persona non consenziente o comunque soggetta ad umiliazione e sofferenza.

Anche questo tipo di perversione per sua natura non può essere considerata causa scatenante di violenze e il gerontofilo può condurre una normale vita ed intrattenere relazioni consenzienti, durature o meno, con persone anziane. Uno dei più recenti casi che ha conquistato le cronache di tutto il mondo è quello di Key Jones, 31enne americano che da ormai qualche anno frequenta un’arzilla signora di 91 anni. La coppia si frequenta felicemente e tiene a far sapere che la loro vita sessuale è più che attiva.

Uscendo dall’ambito della consensualità, la gerontofilia è stata talvolta legata ad alcuni casi di violenza, anche seriale, sebbene risulti estremamente rara anche in tema criminale. Una delle vicende più macabre ha visto protagonista il serial killer russo
Sergej Rjachovskij, il quale diede inizio alla sua “carriera” assalendo e stuprando almeno dieci donne anziane.

Caso ancor più interessante è quello dello spagnolo José Ignacio. Nato nel 1953 a Valladolid e in seguito trasferitosi a Barcellona, scenario della sua lunga lista di aggressioni, già in tenera età mostrava una strana ossessione nei confronti di sua nonna e talvolta veniva beccato a spiarla mentre era nuda. Un’abitudine che non ha perso con il tempo e, quando in età adulta fu arrestato, confessò le violenze carnali e gli omicidi di almeno undici donne anziane. Condannato a trascorrere il resto della sua esistenza dietro le sbarre, riesce ad uscire dal carcere in seguito ad una riforma del codice penale spagnolo. José tuttavia tornerà presto al fresco dato che – come egli stesso aveva riferito esplicitamente alle autorità prima del suo rilascio – non ha mai smesso di provare pulsazioni sessuali e violente nei confronti delle donne anziane.




L’attenzione sessuale verso soggetti (in particolare donne) appartenenti alla terza età alimenta anche il fiorente mercato della pornografia e dei video hard amatoriali e professionali, in particolare con diffusione via internet. Le foto e i video che coinvolgono donne mature sono classificate come “mature” o “granny” (se le donne sono di età particolarmente avanzata). Esiste poi un filone definito con l’acronimo MILF (deriva dal linguaggio gergale anglo-americano) che riguarda donne di età non più giovanissima, ma neppure troppo avanzata con evidente riferimento all'età media in cui una donna è già diventata madre di uno o più figli, ma tuttavia mantiene un aspetto fisico considerato ancora sessualmente appetibile.

Molto spesso questo tipo di pornografia gioca sull'insoddisfazione e sull'irrequietezza sessuale delle donne non più giovani.

E qui ritroviamo uno stereotipo sessuale ancora molto diffuso che vuole la donna matura costantemente insoddisfatta sessualmente perché non più desiderabile.

Tale pensiero appare assolutamente da contrastare perché può alimentare atteggiamenti di arroganza e prepotenza che possono in casi limite fornire l’illusione che la donna non più giovane possa “godere” di un violento agito sessuale.

E c’è chi per questo pensiero arriva a sorridere, ironizzare e/o banalizzare questo tipo di violenza.



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog Amici

  • CAFFE' AMARO - Per trarre migliori benefici dal caffè è assolutamente necessario prendere il caffè amaro, ossia senza l'aggiunta di zucchero o altri dolcificanti che n...
    5 giorni fa
  • LA PIPI' DEL CANE - . Molti cani si emozionano e fanno pipì sul pavimento se arriva qualcuno, o quando il padrone torna a casa dal lavoro. Nel cucciolo l’urinazione è una re...
    5 giorni fa
  • ICEBERG GIGANTE - Il super-iceberg si è staccato dalla piattaforma antartica Larsen C e adesso si deve far fronte alle inevitabili conseguenze. Si chiama A68 ed è uno dei...
    1 settimana fa
  • NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE - L’immagine mariana della Madonna di Guadalupe rappresenta un eccezionale testimonianza catechetica, che permette anche agli indigeni più umili di compre...
    1 settimana fa
  • VENDITA di SIGARETTE e MINORI - . Fin dal 1934, il Regio Decreto 2316, “Testo unico delle leggi sulla protezione e l’assistenza della maternità e dell’infanzia”, stabilisce, all’art. 2...
    2 settimane fa
  • IL PIERCING FAI DA TE - Farsi un piercing da soli non è proprio un gioco da ragazzi e molto vasta è la gamma di rischi e gravi conseguenze che indurrebbero gli adolescenti a l...
    3 mesi fa

Elenco blog amici